Come montare una mensola

0

mensolaIl lavori fai da te permettono sempre di rinnovare la propria dimora reinventando oggetti, riciclando tessuti e creando nuovi piani lavoro: uno dei lavoretti più ricorrenti riguarda il montaggio di una mensola a casa, un oggetto utile che impareremo a montare per arredare e arricchire una qualsiasi stanza, dalla cucina allo studio, passando per il soggiorno e la camera dei bambini. E’ inutile negare che ogni stanza necessita di punti di appoggio da appendere al muro e vedremo nel dettaglio quali siano i passaggi da eseguire per eseguire questa attività.

Materiali utili:

– Mensola
– Tasselli
– Viti
– Martello
– Trapano
– Livella

mensola 2Per iniziare dovrete armarvi di massima pazienza e grande precisione, poiché questo lavoro richiederà il massimo dalle vostre forze: è fondamentale pulire bene e avere bene in mente a quale altezza e su quale parete andrete ad applicare la mensola, quindi se, per esempio, si tratti di una parete portante. In questo specifico caso si sconsiglia di continuare con il vostro progetto; discorso analogo per quei muri che sono attraversati da fili elettrici o da tubi che li attraversino.

A questo punto dovrete procedere andando a fissate i punti esatti per l’inserimento dei tasselli: fatevi aiutare per appoggiare la mensola sulla parete e con la livella potrete posizionarla in modo dritto, per evitare sbavature. Vi consigliamo la livella a bolla d’aria, poiché è più facile da usare e vi permetterà massima precisione. Una volta terminata questa prima fase eseguite dei fori di entrata con il trapano e fissate i tasselli dando un colpetto con il martello in modo da renderli più sicuri.

A questo punto potrete inserire la mensola, poggiando la base per far coincidere i tasselli con i fori presenti sulla mensola; qualora si trattasse di un modello particolare senza fori dovrete provvedere a eseguirli anche su di essa, utilizzando un trapano con una punta adatte al legno per non rischiare di danneggiare l’oggetto.

Consigli utili

Se desiderate avere maggiori certezze (magari sapendo che la mensola accoglierà oggetti pesanti) potrete anche aggiungere altri supporti: alcuni di questi si chiamano ad angolo oppure a “L”, e tendono a rendere il ripiano più sicuro senza richiedere l’aggiunta di ulteriore sostegno.

Inutile negare che le mensole sono un modo facilissimo per salvare spazio e ottenere un maggior numero di ripiani utili per poter arricchire le pareti senza occupare lo spazio fisico sul pavimento.

 

Share.