Come creare una wedding bag fai da te?

0

La bomboniera è sempre stata un tocco classico per ogni matrimonio, anche per quelli in stile moderno. Sempre più persone amano però osare e spostarsi verso un tocco di novità e quel piacevole effetto sorpresa che riesce a stupire davvero chiunque. Il tocco del mistero è dato da una wedding bag, si tratta di un trend tutto statunitense che ormai ha spopolato anche in Italia. Ne hai mai sentito parlare?

E’ una piccola borsa, in genere di tessuto che contiene oggetti e accessori che gli invitati potranno utilizzare durante il giorno delle nozze. E visto che è diventata ormai un’idea originale non poteva mancare il desiderio di realizzare una wedding bag fai da te. Come farlo? Lo scopriremo di seguito, guidandoti in questa avventura che richiederà di compiere una serie di scelte importanti.

Da dove iniziare per realizzare la tua wedding bag fai da te

La prima cosa che devi chiederti è legata alla scelta del materiale che sarà usato per progettare il packaging. Che cosa scegli per contenere e racchiudere così gli oggetti e i regalini che vuoi destinare agli invitati? Considera che se ti poni un budget potrai facilitare questa prima fase decisionale. In generale è bene procedere secondo due percorsi precisi: richiedi un consiglio a una tipografia per chiedere se stampano anche su tessuti o prodotti. Tale risposta può aiutarti a facilitare l’intero processo, visto che potrai così affidarti a una pratica shopping bag in tela – in genere si tende ad utilizzare sacchetti ecologici – che può essere elegante ma casual. Puoi personalizzarla con disegni, nomi o particolari loghi che ricorderanno il tuo matrimonio per sempre. La scelta è costosa, ma ti permette di fare una scelta precisa e ottimizzare così anche il tempo.

In alternativa puoi agire in totale autonomia e puntare tutto su una busta semplice in carta kraft, fissandola con mollettine colorate o adatte per rappresentare lo stile del tuo matrimonio. Prova anche la colla a caldo o semplifica tutto con un nastro, perché molte volte la semplicità è la scelta migliore. Puoi lavorare sulla personalizzazione con i pennarelli a gesso liquido e creare così dediche speciali firmate con le tue mani.

Decorazioni e dettagli

Chi ha molta creatività troverà piacevole decorare le buste non solo in base al tema del matrimonio o ai colori dominanti, ma anche richiamando un po’ la stagione corrente. Se ti sposi in primavera cerca di puntare sui colori accesi, che indicano la rinascita, il primo sole e i fiori. Nel caso dell’autunno invece prova a puntare sul colore delle foglie che si appassiscono, oppure osa anche con patchwork realizzate con tessuti in stile scozzese. Ci sono tante soluzione per impreziosire l’aspetto estetico di ogni busta che andrai a destinare agli invitati. Ma non vorrai dimenticarti di curare anche il contenuto, non è vero?

Come comporre la wedding bag

Ci sono oggetti che non possono mai mancare in una wedding bag, che variano in base alla stagione del matrimonio. Gli accessori indispensabili restano il programma della giornata, un sacchetto di riso, i fazzoletti e delle caramelline. Se ti sposi in estate pensa a un ventaglio per combattere il caldo, delle salviette anti-zanzare e occhiali da sole. E se il matrimonio fosse in inverno? Parti dal burrocacao per idratare le labbra, dei guanti, crema per le mani e scaldamani portatile. Puoi anche puntare su un ombrellino per proteggersi dalla pioggia anche se il vero must restano dei dolcetti che sono ideali per placare la fame prima di arrivare al ricevimento di nozze.

Con un pizzico di fantasia potrai creare un regalo davvero piacevole e inaspettato che scalderà il cuore di tutti gli invitati.

Share.

Comments are closed.