Crea portacandele con barattoli di vetro

0

Se creare una candela fai da te è una delle cose più semplici da realizzare, possiamo dire lo stesso anche per la realizzazione di un portacandele personalizzato: con un po’ di creatività e riciclando vecchi oggetti e barattoli che abbiamo in casa possiamo tranquillamente reinventare tutto ciò che ci circonda. Volete scoprire come creare dei portacandele fai da te per arredare il vostro giardino, una stanza della casa oppure il vostro balcone? Mettetevi subito all’opera: cercate barattoli di vetro vuoti in giro per la casa e scopriremo insieme come trasformarli in modo originale e chic.

portacandele 2

MATERIALI UTILI

  • Barattoli di vetro;
  • Spago;
  • Bomboletta spray.

L’obiettivo è, come detto, quello di creare dei portacandele fai da te con barattoli di vetro che andremo a colorare: per prima cosa prendete lo spago e arrotolatelo intorno al barattolo al fine di creare un reticolo al centro. Posizionate sopra un foglio di giornale e andate a colorare il barattolo con una bomboletta spray; dovrete lasciar asciugare con cura prima di poter rimuovere lo spago che vi permetterà di colorare con delle strisce trasparenti che permetteranno di far passare la luce della candela.

Per impreziosire maggiormente il tutto potrete inserire nel barattolo biglie, sassolini insieme alle candele, così da donare un tocco più raffinato all’oggetto. Qualora vogliate mixare diversi colori per ottenere un effetto sfumato non dovrete fare altro che usare la colla vinilica e la carta velina di tonalità diverse; vi basterà diluire la colla con l’acqua e tagliare le strisce di velina da incollare al barattolo che andrete poi a coprire con dello spray lucido.

Preferite invece i brillantini? Puntate sull’argento o sull’oro andando a cospargere il barattolo di brillantini dopo aver ricoperto la superficie con la colla vinilica, che potrete spargere con l’aiuto di un pennello. Attenzione però: è fondamentale che lo strato di colla sia ben fitto sul fondo del barattolo, andando invece ad alleggerirlo man mano che si sale. In questo modo potrete ottenere un effetto sfumato del tutto originale.

Una volta terminato il lavoro potrete sistemare i vostri portacandele all’interno della casa come soprammobili oppure andando ad appenderle; per quest’ultima opzione non dovrete fare altro che prendere del filo di ferro e farlo girare attorno al collo del barattolo. Usando un altro filo lungo circa 20-30 centimetri andate a infilarlo all’interno del “collare” creato per il barattolo e con una pinzetta piegate le estremità così da ottenere un’ottima presa resistente, assicurandovi che i fili siano aggrappati in modo sicuro.

Share.