Bambole fai da te per i vostri figli

0

bambole Ci sono tantissime idee creative grazie alle quali ogni mamma potrà trarre ispirazione per realizzare a mano delle spiritose bambole fai da te per le vostre bambine o per i vostri bambini, ritraendo i loro personaggi preferiti e dando loro vita. Non temete, non è necessario avere ottime abilità con ago e filo per poterlo fare, poiché a volte basta molto meno per abbellire bambole vecchiotte e rinnovarle, oppure per poter creare oggetti da gioco anche con carta o pezzetti di cartoncino.

Se l’idea è quella di fare un regalo sentito e speciale per un particolare avvenimento allora sarà opportuno affidarsi ad ago e filo, ma solo nel caso in cui sappiate come cavarvela. Scopriamo insieme come fare e soprattutto come cominciare.

Bambole realizzate con carta

Come detto la carta e il cartoncino possono diventare alleati perfetti per questa avventura: potrete divertirvi a giocare anche nella fase di preparazione con la vostra bambina, poiché si tratterà solo di utilizzare matita, colori e forbici per realizzare un nuovo oggetto speciale. Care mamme potrete farvi affiancare dai vostri piccoli dopo esservi procurate il materiale adatto per questo processo di realizzazione. Ecco che cosa servirà:

– Carta o cartoncino;
– Matita e colori;
– Forbici.

Dovrete disegnare o far disegnare la sagoma di una bambola sul foglio, oppure cercare sul web qualche idea: in questo periodo per esempio le bambine impazziscono per la Frozen-mania, e allora perché non realizzare la figura di Elsa e giocare a creare vestiti per lei? Tagliate le sagome e coloratele con i vostri figli, aggiungendo dettagli simpatici. Fate lo stesso con gli abiti, ricordando di lasciare delle piccole “ali” rettangolari nei lati del cartoncino (soprattutto nelle estremità superiori e inferiori), per facilitare il momento di gioco dei bambini con la bambola fai da te. Gonne, abiti lunghi, cappottini: è vero che Elsa è una principessa ma chi lo ha detto che non può indossare abiti più sportivi e sperimentare stili nuovi?

Bambole di pezza

bambole 2 Se per voi ago e filo sono un prolungamento della vostra persona, in questo caso potrete divertirvi a realizzare bambole di pezza: ripescate vecchi scampoli, abiti inutilizzati, strofinacci e tutti quei tessuti riciclabili che avete tenuto ma non più utilizzato per creare una bambola di pezza. Come prima cosa dovrete tracciare la sagoma della bambola direttamente su uno straccio, ricordando sempre di lasciare qualche centimetro in più di margine per le cuciture. Piegate a metà lo straccio sul quale avete creato il disegno e ritagliate due sagome identiche: dovrete cucirle lasciando uno spazio per inserire poi la vostra imbottitura.

La bambola potrà essere riempita con cotone, oppure ovatta e cucita per terminare il lavoro. A questo punto potrete decorare l’oggetto con bottoncini per creare gli occhi, con fili di diverso colore per realizzare occhi e bocca, senza dimenticare di creare vestiti che i vostri bambini potranno facilmente alternare.

Share.